LUCANIA: AMORE AMARO!

Onda Lucana

Una poesia che non invecchierà mai se il flusso di lucani che abbandonano la loro terra non cesserà. È spiacevole dirlo e fa anche male, purtroppo è la realtà

Dobbiamo porre un punto prima di affidare il destino lucano in mani che si schiudono, rimanendo sempre vuote.

Prima di lasciava questa terra senza avere titoli di studio, si andava e là venivano assegnati lavori pesanti e umili.

Venivano offerti dietro pagamento o trattenute dal guadagno posti dove dormire, delle baracche, con servizi comuni e stufe a carbone, per rendermi conto personalmente, andai a vedere questi posti, allora non c’erano più italiani ma gente della penisola balcanica.

Non vi dico come vivevano, non mi credereste.

LUCANIA:AMORE AMARO

Tratto da:Onda Lucana® by Domenico Friolo

…A quei tempi remoti,

chi partiva, dalla Lucania,

come chi vi rimaneva,

aveva gli occhi

arrossati dal pianto,

le viscere colme di dolore,

ed il cuore infranto,

da…

View original post 257 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: