I sovranisti e la guerra per i followers. Intervista ad Alex Orlowski

Onda Lucana

Sempre  più la battaglia politica si sta svolgendo sulla Rete. Internet, con la sua potenza, è diventato uno strumento, fondamentale, di propaganda non solo per veicolare programmi politici, ma anche per la ricerca del consenso. In vista delle elezioni europee come si sta sviluppando la propaganda on-line? Quali armi usano i sovranisti per manipolare la Rete? Cosa sono i “bot-net”? Perché possono essere pericolosi? Ne parliamo, in questa intervista, con Alex Orlowski, spin-doctor, esperto di marketing politico.

di Pierluigi Mele 15 maggio 2019Alex, la politica contemporanea usa sempre più la rete per costruire consenso, egemonia e, quindi, conquistare voti. I social quindi sono strategici. E ci sono eclatanti casi di successi elettorali, attraverso l’uso spregiudicato dei social con le “fake news”, come Trump e Bolsonaro.  Chi sono i più attivi sui social in Italia?
Come sappiamo il nome top di tutti è senz’altro Matteo Salvini che catalizza tutta la forza dei…

View original post 892 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Fornito da WordPress.com.

Su ↑

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: